Loading..
Feedback Forums
For general feedback about the game.
Steam Support
Visit the support site for any issues you may be having with your account.
Contact the Team
To contact us directly about specific matters.





La Sorveglianza arriva su Dota

L’aggiornamento di oggi introduce uno strumento potente per aiutare la Comunità a tenere a bada i comportamenti negativi tra i suoi membri: la Sorveglianza.

IN BREVE
———
In maniera molto simile a CS:GO, la Sorveglianza per Dota 2 fornisce un sistema che consente ai membri affidabili della Comunità di verificare la validità delle segnalazioni riguardanti azioni scorrette durante le partite.

Se un giocatore sceglie di verificare un caso, guarderà un replay con delle sezioni già contrassegnate che gli indicheranno i comportamenti negativi da parte di un giocatore specifico. Dopo aver analizzato il replay, il giocatore potrà scegliere: colpevole, non colpevole o prove non sufficienti per decidere.

I giocatori idonei verranno occasionalmente notificati sotto la loro immagine del profilo informandoli che hanno la possibilità di verificare un caso. I giocatori che effettuano le verifiche riceveranno un punteggio in base all’accuratezza delle loro decisioni. Quelli che giudicheranno altri giocatori colpevoli senza motivo riceveranno un punteggio più basso, finendo poi per perdere la possibilità di fare parte della Sorveglianza. Durante la prossima settimana abiliteremo un numero sempre maggiore di account alla partecipazione, in modo da mettere insieme un gruppo di utenti affidabili per effettuare le verifiche.

SEGNALAZIONE
———
Le segnalazioni ora possono essere effettuate direttamente da una partita attraverso la classifica oppure selezionando un giocatore e cliccando sul contrassegno sull’immagine del suo eroe. Inserire contrassegni nella partita indicherà ai futuri revisori dove cercare i comportamenti negativi ed è possibile segnalare lo stesso giocatore tutte le volte necessarie: più segnalazioni accurate vengono inviate, maggiori prove avranno i revisori per prendere una decisione.

Per rendere funzionale il nuovo sistema, i giocatori ora hanno un insieme di segnalazioni per la Sorveglianza separato dalle segnalazioni sulla comunicazione. Segnalare un giocatore alla Sorveglianza consumerà una relativa segnalazione indipendentemente da quante volte il giocatore viene segnalato. Come in precedenza, le segnalazioni sulla comunicazione vengono emesse alla fine della partita.

BAN DALLA COMUNICAZIONE
———
Come scritto sopra, le segnalazioni sulla comunicazione sono separate da quelle della Sorveglianza e vengono ancora messe nella schermata post partita. Tuttavia, invece che escludere gli utenti dall’utilizzo della chat di testo e quella vocale durante le partite, i ban della comunicazione ora silenzieranno i giocatori colpevoli per impostazione predefinita. Di conseguenza, gli altri giocatori potranno decidere da sé se consentire a un compagno di squadra bannato di comunicare o meno. Quando un utente che ha subito un ban dalla chat cerca di comunicare, riceverà una notifica del suo stato nella finestra della chat.